Decorare l’ambiente-bagno con il trompe d’oeil

Decorare le pareti e il soffitto del vostro bagno grazie alla tecnica del trompe d’oeil vuol dire conferire all’ambiente uno stile ricercato.

Dipingere il Trompe l’Oeil (dal francese “inganna l’occhio”) è come assistere alla nascita di qualcosa! La tecnica del trompe d’oeil ha come obiettivo di realizzare un affresco originale, classico o estroso nell’ambiente della casa che più si presta. In questo approfondimento vediamo come è possibile realizzare nella un trompe d’oeil.

In un gioco di luci ed ombre, in un inganno prospettico tra finzione e realtà, creando magiche illusioni, piacevoli scenari ed effetti sorprendenti da “toccare per credere”, il trompe d’oeil prende vista nel vostro ambiente-bagno.

trompe d'oeil bagno moderno

Lo scrittore francese Maupassant affermava che i veri artisti sono quelli che riescono a convincere e condividere con l’umanità le loro particolari illusioni. Ecco allora che sulle pareti si dissolvono cieli limpidi, spazi infiniti e prati sempreverdi , si aprono finestre verso un modo parallelo ma irraggiungibile.

Quindi, siete dei veri sognarti, se volete imprimere al vostro ambiente-bagno un carattere misterioso, romantico o, semplicemente scherzoso, il trompe d’oeil è la tecnica pittorica che fa al caso vostro per completare l’arredo e il decoro del vostro bagno.

Si tratta di una pittura d’atmosfera, fatta d’armonie e non di contrasti, in cui colori e forme si bilanciano in un sapiente gioco di equilibri con il resto dell’arredo presente.

Non pensate che la tecnica del trompe d’oeil si limiti a decorare pareti e soffitti! Infatti, è possibile realizzare questo genere di decorazione sia su parete che su supporto mobile (tela o pannelli removibili) o proprio sulle ante dei vostri complementi d’arredo. La finalità di queste decorazioni è quella di creare spazi o elementi che in realtà non esistono, da qui la parola trompe l’oeil (inganna l’occhio), e permettono di avere elementi decorativi di grande effetto.

Prima di decidere dove realizzare o far realizzare il trompe d’oeil, osservate attentamente il vostro ambiente-bagno e pensate a ciò che manca e che vorreste inserire per farvi sognare durante i vostri intimi momenti di relax, quindi iniziate a dare forma al vostro pensiero.

Drappeggi, paesaggi, spazi aperti, animali, figure oniriche, creare l’illusione di una nicchia sulla parete; tutto è ben accetto purché vi faccia sognare e apra il vostro ambiente a nuovi orizzonti cromatici e immaginari. Nella vostra scelta, ricordatevi di valorizzare l’intero contesto, abbinando il decoro agli elementi presenti (marmo, finiture dei muri, luci). Solitamente l’esecuzione pittorica è preceduta da un relativo bozzetto che permette di poter meglio definire gli elementi da inserire e i relativi costi per la sua realizzazione.

Per simili lavori con la tecnica pittorica del trompe d’oeil, sono tante le alternative che possono essere inserite nella fase di esecuzione, da una colonna in finto marmo ad un drappo che cade di quinta, oppure possono essere inseriti animali o oggetti particolari all’interno della scena, così da trasformare il vostro angolo o la piena parete in un vero e proprio set!

Ancora, come dicevamo, la tecnica del trompe l’oeil si può realizzare su mobili in legno collocati all’interno di un bagno, sfruttando in verticale lo spazio disponibile, per suggerire quello che in realtà potrebbe contenersi al suo interno, concedendo però la possibilità di inserire oggetti particolari come le bottiglie di profumo in vetro soffiato, preziosi merletti e biancheria ricamata, secondo lo stile personalissimo della padrona di casa. Questa serie di lavori, come tanti, sono stati realizzati su tela e poi incollati su parete, avendo così il vantaggio di poter essere rimossi in qualunque momento, senza alcun pericolo di rovinare l’opera.

angolo lavabo con trompe d'oeil

La tecnica dell’affresco è davvero molto particolare, soprattutto quando si tratta di aggiungerla nella stanza da bagno. Rende l’atmosfera unica, delicata, spesso impressionante nella sua bellezza. Oggi si possono avere affreschi anche moderni, stili completamente nuovi ed innovativi che spaziano dal classico al moderno personalizzando ogni ambiente. A questo, inoltre, si aggiungono gli accessori del bagno che accompagnano e deliziano l’impronta ed il contorno degli affreschi.

Gli affreschi cambiano decisamente look alla stanza del vostro bagno ma possono essere anche indirizzati ad una sola parete oppure al soffitto. Oggi però per l’arredo bagno non solo si pensa agli affreschi ma anche alla tappezzeria, oppure è possibile creare un’unione delle due tecniche e creare davvero qualcosa di unico, una specie di quadro da ammirare tutti i giorni con grande stupore.

Così come stanno ritornando di moda gli affreschi per il bagno, lo stesso vale per la tappezzeria. Prima la tappezzeria rivestiva tutte le pareti, oggi gli interior designer la applicano soltanto su una sola parete, spesso è anche usata per incorniciare la finestra del bagno.

Oggi, agli affreschi del bagno si possono, infatti, anche aggiungere tappezzerie a effetto 3D che simulano la presenza di una porta sul muro. Trame originali, optical o monocromatiche resistenti alla luce e ignifughe, perfette da usare nel bagno. La materia infatti viene lavorata con un processo particolare che conferisce, per esempio, un rilievo brillante ai motivi geometrici. Oppure rivestimenti in vinile, invece, che in tessuto, con trama e motivo coccodrillo o animalier, molto di tendenza, dorate e sempre brillanti.

Se, invece, desiderate qualcosa di esclusivo e originale, allora potete optare per degli affreschi che rappresentano delle vere e proprie opere d’arte. Un esempio, sono le immagini del passato che riportano ai tempi dei romani, alle grandi vasche, qualcosa che richiama l’autenticità del saper vivere con estrema eleganza lo stile del bagno che diventa oggi più che mai un vero e proprio lusso. A questi ambienti così ricercati ed originali, vanno poi abbinati accessori bagno esclusivi e particolarmente in grado di abbinare “antichità” ma anche il comfort delle “nuove generazioni”.

Pensiamo, ad esempio, ai “vecchi catini” di una volta, rivestiti in ottone, dalle forme design in ceramica o pietra con accessori in ottone o rivestiti in oro come porta salviette, oppure accessori lavorati in ferro battuto dalle mensole al portasapone; o alle piccole colonne in marmo a sostegno di un ambiente davvero principesco. Importante, anzi, fondamentale l’illuminazione del bagno per creare un ambiente soft ma anche per risaltare al meglio lo splendore degli affreschi, come i faretti a parete che possono essere direzionati da una parte all’altra della parete.

Tutto dipende dallo stile che volete imprimere e dal design che avete scelto per il vostro ambiente- bagno.

Pitture murali, trompe l’oeil, affreschi e decorazioni su pareti, tutto questo entra nel vostro bagno per creare un’atmosfera intima, unica, in modo da mettervi in contatto con la natura, con il benessere e il relax, il tutto in un ambiente che evochi dei ricordi del passato e crei una situazione di rilassamento e comfort fin dal primo momento.

Se per caso non volete affidarvi all’affresco o alla pittura muraria perché non siete ancora sicuro che l’effetto ottenuto sia di vostro gradimento oppure, semplicemente perché la pittura muraria non è di vostro gusto, potrete sempre optare per la scelta di una carta da parati effetto muro trompe l’oeil per il vostro bagno.

Molte aziende italiane ed esterne si sono specializzate nella produzione di un rivestimento tecnico per ambienti umidi quali bagni, centri benessere, spa, palestre, dall’alto valore decorativo, funzione primaria della carta da parati, e dalle proposte grafiche dal grande impatto visivo realizzate da maestri dell’immagine. Il risultato è, quindi, un rivestimento murale altamente innovativo per una nuova destinazione d’uso, nuove prestazioni e caratteristiche tecniche.

bagno con paesaggio trompe d'oeil

Questa carta da parati decorativa ha proprietà di resistenza all’acqua e all’umidità, all’ingiallimento, all’abrasione, all’aggressione di prodotti chimici per la pulizia domestica e presenta un piacevole aspetto semi-gloss. Il sistema rappresenta una valida e innovativa alternativa ai tradizionali rivestimenti ceramici, permettendo di sperimentare soluzioni d’effetto per la decorazione di ambienti non prettamente idonei alle tradizionali tipologie di parato. La sua speciale configurazione rende il prodotto adatto per applicazioni su superfici in intonaco, gesso, cementizie, cartongesso, legno, plastica, pvc, vetro e piastrelle ceramiche.

Che sia pittura muraria o semplice carta da parati, non limitatevi ai classici decori ma arredate con originalità e personalizzazione un ambiente sinonimo di benessere e relax per corpo e spirito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *