Archivi categoria: Geberit

Il risparmio energetico fa capolino nel vostro bagno!

Il bagno è sicuramente l’ambiente della casa in cui circola più acqua durante il giorno, quindi è il luogo per eccellenza in cui gli sprechi di questa preziosa risorsa sono più evidenti.

Piccoli accorgimenti quotidiani possono contribuire al risparmio di questa importante risorsa regolando, per esempio da sé il getto d’acqua della doccia o diminuendo l’uso della vasca da bagno. Un’altra idea sarebbe quella di inserire dei dispositivi fai da te che riducono la quantità d’acqua che fuoriesce dal diffusore… Ma si sa, l’autoregolazione dei consumi idrici lascia il tempo che trova, soprattutto quando si è di fretta…

              images         images (1)

Perché, non investire, piuttosto, su una rubinetteria garantita e selezionata, come già accade per gran parte degli elettrodomestici?

Scegliere una rubinetteria che si confronti con una scala di risparmio energetico certificata, sarebbe l’ideale per essere certi di risparmiare davvero, senza chiaramente rinunciare al proprio comfort. Oggi è possibile avere una bolletta più leggera e contribuire ad un utilizzo consapevole dell’acqua, avvalendosi di un sistema di rubinetterie certificato da un label tutto europeo.

Sulla spinta di una maggiore consapevolezza per la tutela dell’ambiente coniugata al risparmio idrico ed energetico, è stato introdotto in Europa il sistema WELL (l’acronimo si riferisce all’etichetta“Water Efficiency Label”). Quest’ultimo è stato pensato per promuovere l’utilizzo responsabile dell’acqua e fornire sia a consumatori che a professionisti, un criterio di valutazione dei miscelatori facilmente comprensibile, che segua, cioè una scala di classificazione europea.

     download                 download (1)

Con la nuova etichetta “Water Efficiency Label” l’industria europea delle rubinetterie stabilisce dei punti di riferimento a livello internazionale. Il sistema di valutazione è semplice, rende immediatamente evidente il risparmio effettivamente ottenuto con l’impiego di rubinetteria di una categoria superiore e fornisce in questo modo un’informazione efficace e trasparente ai consumatori.

L’etichetta “Well” viene utilizzata per rubinetti di bagno e cucina, soffioni e tubi per doccia, sistemi di sciacquo per wc e accessori. Questo label stabilisce parametri distinti tra l’uso pubblico e commerciale e l’impiego domestico, quindi privato (“home”).

Nel nostro caso specifico soffermiamo la nostra attenzione sulla regolamentazione della rubinetteria domestica. Dunque, il parametro di valutazione da tenere in considerazione è quello della portata, ovvero la quantità d’acqua che fuoriesce  dai rubinetti di bagno e cucina, tubi e soffioni per doccia. Per ciascun criterio vengono assegnate al massimo due stelle. I prodotti “home” possono presentare da uno fino ad un massimo di quattro stelle. A questo proposito occorre preferire, nella scelta della propria rubinetteria, i miscelatori certificati mono comando per lavabo, equipaggiati con uno speciale mousseur per il risparmio idrico che riduce il consumo di acqua senza compromettere il comfort. Il flusso d’acqua resta comunque abbondante e corposo ma non supera mai i 5,8 litri al minuto, ideale sia per il portafogli che per la salvaguardia del nostro ambiente.

Questo nuovo modo di classificazione a risparmio energetico dell’acqua domestica è stato accolto in maniera favorevole dai maggiori produttori del settore. Fino ad ora sono stati classificati 80 prodotti di 15 fabbricanti di diversi Paesi, tra cui Grohe, Hansgrohe, Ideal Standard, Keuco, Sam, Schell, Geberit International, Viega e Dornbracht.