Collanti ed edilizia vendita online


Assistenza Clienti 040 3402684

Kerakoll

In quarant’anni di attività Kerakoll ha avuto uno sviluppo che le ha permesso di trasformarsi da azienda leader in Italia ad azienda italiana forte in Europa e successivamente a gruppo europeo, con un’anima italiana, proiettato verso i mercati mondiali. L’internazionalizzazione e un approccio sempre più worldwide non hanno...

Mapei

Il nome significa “Materiali ausiliari per l’edilizia e l’industria”: Mapei nasce il 12 febbraio 1937 alla periferia di Milano. La sua è la storia di una piccolissima azienda, di una famiglia di imprenditori – gli Squinzi – che l’hanno portata a diventare una multinazionale leader al mondo negli adesivi per l’edilizia. Un...

Profilpas

Dal 1976 Profilpas produce profili in metallo e PVC per la posa di  pavimenti e rivestimenti in  ceramica, marmo, moquettes, parquet, pavimenti laminati. Per la qualità dei prodotti, la completezza di gamma, l'esclusività delle soluzioni tecniche ed estetiche, Profilpas è diventata leader italiano nel suo settore ed uno...

Progress profiles

L'azienda ProgressPlast, Technical Profile System, con sede in provincia di Treviso, è una ditta specializzata nell'offrire finiture perfette e di altissima qualità. La ProgressPlast presenta una vasta gamma di prodotti: più di 1500 articoli nei più diversi materiali, quali il PVC, l'alluminio, l'ottone, l'acciaio inox,...

Approfondimenti Collanti ed edilizia

Il collante è una sostanza che permette di tenere insieme, uniti, due o più oggetti tra loro. In commercio, esistono diversi tipi di collanti per l’edilizia: usati generalmente per la posa di pavimenti e di rivestimenti, una gran parte dei collanti attualmente sul mercato è di natura sintetica.

I TIPI DI COLLANTI
Come abbiamo già detto, in commercio esistono vari tipi di collanti per l’edilizia. I collanti si dividono in diverse categorie. La prima è quella dei collanti con resine acriliche o viniliche, da applicare su legno o muro, per il fissaggio di decorazioni. Altro tipo di collante attualmente sul mercato, è quello idrosolubile: di solito usato per l’incollaggio di parquet, i collanti idrosolubili sono di tipo sintetico a dispersione. Utilissimi per l’applicazione di carta da parati, invece, troviamo i collanti a base di resine naturali, che offrono una versione ecologica del prodotto. L’“ultima” categoria è composta dai collanti a reazione: chiamati così per via della loro capacità di solidificarsi a seguito di una reazione chimica tra i loro componenti, i collanti a reazione racchiudono molte caratteristiche diverse, ideali per soddisfare tra le più disparate esigenze

I COLLANTI A REAZIONE
Questa categoria di collanti offre, a sua volta, molte possibili sottocategorie che dovranno guidare la tua scelta. Molto resistenti al calore e all’umidità, i collanti a reazione sono ideali per  l’incollaggio di moquettes, pavimenti in gomma, piastrelle e per incollare materiali porosi o non resistenti ai solventi. Infatti, per l’acquisto di collanti a reazione è consigliabile sceglierne uno a basso contenuto di solventi (meno del 5%). si dividono in:

  • Collanti epossidici: usati per sigillatura monolitica di fessure di massetti e per realizzare riprese di getto monolitiche tra calcestruzzo fresco e calcestruzzo vecchio.
  • Collanti poliuretanici: resistenti all’umidità,  sono ideali per pavimenti e pareti in ceramica per bagno.
  • Collanti a base di resine fenoliche e melamminiche: usati per incollare il legno lamellare.       

Collanti ed edilizia a Trieste?

Stai cercando Collanti ed edilizia a Trieste? Consulta il nostro catalogo per scoprire i migliori marchi di Collanti ed edilizia disponibili.

Clicca qui
per contattarci

Ultime news

Arredo bagno con il fai-da-te Per arredare il vostro ambiente bagno non occorrono molti soldi, spesso, le idee...